lunedì 9 aprile 2012

Ginocchia, punture e festività...

Ah-rieccomi!
E scusate per la latitanza...ma sono stati giorni un po', come dire...impegnativi!
Partiamo da McGraw...


Sapete già tutto sul suo ginocchio, perché ve ne ho parlato fin troppo...
Bene, si da il caso che l'altra mattina il mio fratellone era in passeggiata con la nonna tranquillo tranquillo, quando, ad un tratto, alla vista di un cagnolino dentro una casetta nel suo giardino, si è messo a tirare come un ossesso...come al suo solito!!! Peccato che, anche se lui si crede ancora un giovincello, i suoi quasi 10 anni si fanno sentire, e, causa gradino del marciapiede non visto, ha fatto un capitombolo, che neanche Paperissima...
Insomma, sembrava non fosse successo nulla, ma, rientrato dalla passeggiata, ha iniziato a zoppicare vistosamente con la gamba, ehm, volevo dire zampa, operata...a gonfiarsi un pochino...e a lamentarsi dai dolori...
E nella casa si è seminata la disperazione!!!
E' venuto a visitarlo il Dottore, che gli ha ordinato riposo e antinfiammatorio...sembrerebbe si sia preso una gran botta con possibile stiramento a livello muscolare.
Ora ha iniziato a stare un pochetto meglio...e qui a casa siamo tutti con dita e zampe incrociate per lui...perché, anche se lui ha vissuto sulla sua pelle l'operazione e tutto il decorso operatorio, tutto ciò, indirettamente, ha interessato anche noi...e non vorremmo mai e poi mai doverci ripassare!!! E poi noi vogliamo che il nostro fratellone possa tornare a farsi qualche corsetta senza poi dover stare male!!! Soprattutto adesso che si avvicina la bella stagione!!!

Le avventure primaverili della mia famiglia allargata però, non finiscono qui!!!
Infatti...il sottoscritto, è appena appena uscito da una settimana un pochino sfigata...
Un pomeriggio, infatti, stavo correndo in passeggiata beato sui campi, in mezzo all'erba alta, con le orecchie al vento, felice...quando ad un certo punto zzzzzzzzzzzzzz ahiaaaaaaa, che male alla guancia...ma cos'è stato??? I bipedi parevano non essersi accorti di nulla, perciò ho fatto finta di niente e ho continuato a correre beato e felice in mezzo all'erba.
Arrivato a casa, ho mangiato la pappa, mendicato cibo dalla tavola dei bipedi come al mio solito, fatto un po' di nanne...tutto come sempre...devo ammettere però, che non mi sentivo molto in forma. 
Ho iniziato ad avere maldipancia, sentirmi debole, avere nausea...ad un certo punto ho visto i bipedi che si preparavano per andare via, mi sono piazzato davanti a loro e ho cercato di far loro capire che non mi sentivo bene, solo che non hanno capito questa volta, uffi! Avevano capito che, come al mio solito, ero disperato perché qualche mio fratello/sorella mi aveva rubato il MIO posto sul divano! E così sono rimasto da solo! E non mi sentivo per niente bene!
Insomma, ad un certo punto mi è venuto da vomitare...io ho cercato di tenermi, ma proprio non ci riuscivo, e così...ho vomitato per un po' tutta la nostra stanza!!! Sopra il divano, sui tappeti, in cuccia, sul pavimento...dapperutto! Non riuscivo a fermarmi, stavo malissimo! 
Finalmente sono tornati i bipedi, che mi hanno trovato mentre vomitavo...si sono messi a pulire tutto e a farmi tante coccole! Sono davvero fortunato, perché conosco miei simili che quando stanno male e sporcano in casa, si prendono tante parole dai bipedi...invece i miei bipedi erano preoccupati per me e basta!
Ad ogni modo, dopo aver tentato, invano, di mangiare erba in giardino (i bipedi mi dicono sempre che noi quattrozampe sbagliamo a pensare che mangiare l'erba ci faccia stare bene), mi sono tranquillizzato, anche se mi sentivo debole-debole. 
La notte è trascorsa abbastanza serena, a parte un forte maldipancia mattutino...fino a quando, mentre mendicavo cibo durante la colazione di mamma, quest'ultima mi fissa con insistenza (invece di darmi qualche biscottino, cos'avrà mai da guardarmi in quel modo, pensavo io) e mi dice: Pabloooooo ma cos'hai sulla guanciaaaaa?




Io, che non sono vanitoso come i bipedi che ogni mattina si guardano allo specchio prima di uscire, non ne avevo la minima idea...ma, a quanto pare, avevo un bel bozzo sulla guancia sinistra.
Fu così che la mattina venni spedito diretto dal Dottore, il quale disse che quasi sicuramente ero stato punto da un bombo...ed ecco svelato il mistero di quel dolore pungente alla guancia che avevo sentito il giorno prima durante la mia spensierata passeggiata pomeridiana.
Avevo la febbre, e non stavo per niente bene.
Risultato: a casetta, al calduccio, supercoccolato e viziato da tutti! 
E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere!!! 
La sera stessa mi ero messo davanti al computer per raccontarvi queste nostre disavventure...ma avevo la febbre e mi sentivo tanto stanco...così ero andato di corsa a nanna!

Ora sto meglio. Il bozzo è sparito, e la mia pancia è quasi del tutto a posto!
più che altro, se non è ancora del tutto a posto, è perché tra ieri e oggi ho mangiato un sacco!!! Ah, quanto adoro le festività! Quanti stuzzichini prelibati arrivano dalla tavola dei bipedi...io dico sempre che quella tavola là, è un paradiso!!!

Beh...insomma, dato che Pasqua ormai se n'è già andata, con la pancia piena e gli occhi che si chiudono...volevamo augurare a tutti voi una BUONA PASQUETTA...e lo vogliamo fare così...



Bau a tutti...
Pablo!

14 commenti:

  1. Oh, ma quante disavventure, l'importante è che sia passato tutto!!!!!!!!!!!!E dato che la Pasqua dura 50 giorni, buona Pasqua a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ciao
    meno male che ora stai meglio. Coccole a tutti voi.
    Bau Bau Buona Pasquetta.

    RispondiElimina
  3. Ciao,

    Buona Pasquetta, anche se un po' in ritardo! quante preoccupazioni in poco tempo, meno male che adesso è passato.

    un abbraccio
    Luisella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisella! Eh già, ora sto meglio! Bau

      Elimina
  4. quante avventure ! x fortuna si è risolto tutto x il meglio,a parte il ginocchio in osservazione,ma siamo fiduciosi ! ciao !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una primavera intensa diciamo sì!!! Bauuuu

      Elimina
  5. Poveri tesori... certo che è vero, ci sono quei periodi no, in cui le cose accadono tutte insieme, quanto ti capisco, capita sempre anche a noi!!
    Fammi sapere come vanno le cose, se ti sei ripreso del tutto e come sta il mitico McGraw!
    Un bacione forte forte sulla guanciotta malata.
    Giada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giada, sei sempre speciale! Bau bau!

      Elimina
  6. Mi sa che è questo periodo! Mi hai anticipato il post. Giada non ti ha voluto anticipare niente, ma che settimana!

    Dai, che l'estate è vicina e dobbiamo essere in forma!

    RispondiElimina
  7. Anche Mosquita è stata punta mentre stava a naso basso in mezzo ai prati. Solo un bozzo però, nulla di grave. Un saluto a tutti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Mosquita, abbiamo ste manie di mettere il naso dappertutto noi!!! Per fortuna non ci è successo nulla di così grave! Bauuuu

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...